Domenica, Set 2021
Ciao Mondo 3!
"/news/software/office-2019-e-microsoft-365-ora-sono-supportati-dal-nuovo-processore-apple-silicon-m1-2020121613776/" />/news/software/office-2019-e-microsoft-365-ora-sono-supportati-dal-nuovo-processore-apple-silicon-m1-2020121613776/

Office 2019 e Microsoft 365 ora sono supportati dal nuovo processore Apple Silicon M1

Microsoft ha annunciato Martedì che le applicazioni di Microsoft 365 possono ora essere eseguite su macchine Mac dotate di chip M1.

microsoft-office-mac_e2f73.jpg

Microsoft ha aggiunto "il supporto nativo sia per il nuovo chip Apple Silicon che per i Mac basati su Intel" con le sue versioni di dicembre di Microsoft 365 e Office 2019. Excel, OneNote, Outlook, PowerPoint e Word per Mac sono ora basati sul "Universal macOS binary". Gli utenti non dovranno fare nulla poiché macOS caricherà "le impostazioni dell'app più ottimali per il tuo dispositivo" adattando quindi il soft

Il mese scorso Apple ha descritto M1 come il suo "primo chip progettato specificamente per Mac", rivendicando vantaggi in termini di velocità rispetto ai processori Intel Core. L'M1 è anche ottimizzato per macOS Big Sur di Apple, l'ultima versione del sistema operativo per Mac. Apple ha indicato che "tutto il software Mac di Apple è ora universale e funziona in modo nativo sui sistemi M1". Con "Universale", Apple probabilmente significa che le applicazioni vengono eseguite su sistemi operativi macOS, iOS e IpadOS. Ricordiamo che Apple ha realizzato anche il software Rosetta 2 che consente ai Mac con a bordo M1 di eseguire app create per processori Intel.

Microsoft in genere ha continuato a rilasciare versioni di Office per Mac, sebbene le nuove funzionalità spesso ritardino la loro controparte Windows. Questa settimana, Microsoft ha confermato il suo supporto per i Mac che utilizzano la tecnologia M1 "significa che ora le nostre principali app di Office di punta - Outlook, Word, Excel, PowerPoint e OneNote - funzioneranno più velocemente e trarranno pieno vantaggio dai miglioramenti delle prestazioni sui nuovi Mac, rendendoti ancora più produttivo sui più recenti MacBook Air, MacBook Pro da 13 pollici e Mac mini ".

Inoltre, queste app Office per Mac, vendute con abbonamenti Microsoft 365, sono "universali, quindi continueranno a funzionare alla grande su Mac con processori Intel", ha indicato Microsoft.

Microsoft sta iniziando a fornire queste app Microsoft 365 aggiornate per Mac con Apple Silicon già questa settimana per gli utenti che hanno attivato l'aggiornamento automatico. Altrimenti, possono essere scaricati dal App Store Mac.

Alcune delle app di Microsoft 365 per Mac non sono ancora app M1 native. Ad esempio, Microsoft Teams è stato descritto come disponibile solo in "modalità di emulazione Rosetta su Mac con M1 e browser". In generale, Microsoft sta lavorando per fornire "Supporto universale per app per Mac M1" per il prossimo futuro.

Qualcuno di voi possiede un nuovo mac dotato di processore M1 e vuole discuterne? Parliamone nei commenti!
Inoltre vi ricordiamo che potete acquistare una licenza Office 2019 professional plus online a un prezzo decisamente contenuto.

Pubblicità


Corsair

Articoli Correlati - Sponsored Ads